Coniglio in umido con le olive

Il coniglio in umido con le olive è un secondo piatto molto gustoso da servire sia nel pranzo domenicale o semplicemente per cena. Ho beccato questa ricetta in giro per il web e dal momento che avevo già comprato il coniglio, quale occasione migliore per preparare questa ricetta e vedere com’era realmente? Dunque mi sono cimentata in questa preparazione et voilà… il risultato è ciò che vedete in foto. Vi assicuro è davvero una bontà!

Coniglio in umido

 


Ingredienti

1 coniglio;

2 spicchi d’aglio;

1 cipolla media;

300 ml. di vino bianco secco;

200 g. di polpa di pomodoro;

200 g. di olive nere;

1 foglia di alloro;

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;

Farina q.b.

Sale e pepe q.b.

Preparazione

Private il coniglio della testa e delle interiora. Eliminate eventuali peli e lavatelo sotto l’acqua corrente. Asciugatelo per bene. Tagliate il coniglio in pezzi.

In una padella scaldate l’olio extravergine d’oliva a fuoco medio e fate soffriggere la cipolla sbucciata e affettata insieme all’alloro.

Quando la cipolla è ben appassita, unite l’aglio sminuzzato. A questo punto unite i pezzi di coniglio che avrete precedentemente infarinato e fateli rosolare su tutti i lati.

Quando la carne è ben dorata, mescolate e bagnate con il vino bianco. Lasciare cuocere per circa 10 minuti, dopodichè salate e pepate.

Unite la polpa di pomodoro e le olive. Lasciate cuocere per circa 1 ora e 15 minuti e aggiustate di sale se c’è bisogno. Se il fondo di cottura si è asciugato troppo, aggiungete un pò d’acqua. Servite.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.