Gnocchi alla crema di scampi

Gli gnocchi alla crema di scampi costituiscono un primo piatto gustoso e semplice da preparare. Dopo aver provato vari tipi di primi piatti a base di pesce, stavolta ho optato per questa ricetta perché mi incuriosiva provare l’abbinamento tra gli gnocchi di patate e il pesce.
La crema è troppo golosa e vi dico fin d’ora che per ottenere questo risultato cremoso e vellutato dovrete usare la panna da cucina. Anche se molti di voi storceranno il naso a vederla abbinata al pesce, posso assicurarvi che vi conquisterà.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

gnocchi alla crema di scampi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gScampi
  • 100 mlPassata di pomodoro
  • 50 gPanna da cucina
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Casseruola
  • 1 Padella
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Colino / Scolapasta

Preparazione

  1. Lavate bene gli scampi e lasciateli scolare. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva insieme a uno spicchio d’aglio. Fate cuocere gli scampi a fiamma vivace per pochi minuti, avendo cura di rigirarli spesso.

  2. Non appena gli scampi saranno pronti, unite del prezzemolo tritato e metteteli da parte in un piatto. Lasciateli intiepidire e puliteli, avendo cura di lasciare qualcuno  intero che vi servirà per la decorazione finale del piatto.

  3. Nella padella dove avrete cotto gli scampi, unite la passata di pomodoro al fondo di cottura e lasciate insaporire il tutto per qualche minuto. Unite gli scampi puliti e lasciate insaporire ulteriormente la passata. A questo punto trasferite tutto nel bicchiere di un frullatore e frullate il tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

  4. Versate la crema ottenuta nuovamente in padella, unite la panna da cucina, mescolate e nel frattempo mettete a bollire dell’acqua in un casseruola. Non appena l’acqua bollirà, tuffatevi dentro gli gnocchi di patate e cuoceteli. Scolateli quando saranno venuti a galla, quindi tuffateli nella padella con il condimento.

  5. Mescolate molto bene il tutto in modo che gli gnocchi possano abbracciare tutta la crema. Spegnete il fuoco e servite gli gnocchi alla crema di scampi in tavola ben caldi, completando il piatto con qualche scampo intero e una manciata di prezzemolo fresco tritato.

I consigli di Franci


·         Gli gnocchi alla crema di scampi si servono immediatamente in tavola.
·         Non fateli freddare perché il condimento si asciuga in fretta.
·         Si sconsiglia la congelazione.
·         Non perdetevi la ricetta degli SCIALATIELLI ALL’AMALFITANA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.