Involtini alla valdostana

Gli involtini alla valdostana sono un secondo piatto goloso e semplicissimo da preparare e rientrano fra i piatti preferiti di grandi e piccini. Li ho preparati per il secondo di un pranzo domenicale, ma sono talmente buoni che, se si potesse, li preparerei per la cena di tutti giorni.

I classici involtini alla valdostana di solito sono preparati con prosciutto cotto e fontina e successivamente impanati e fritti. Io il prosciutto cotto e la fontina li ho usati, ma come farcitura per la carne di vitello con cui ho formato i miei involtini.

Successivamente li ho infarinati e cotti in padella con del burro. Seguitemi in cucina per scoprire come preparare la mia nuova bontà!

Involtini alla valdostana verticale

Involtini alla valdostana

Ingredienti

12 fette di carne di vitello;

6 fette di prosciutto cotto;

200 g. di fontina;

1/2 bicchiere di vino bianco;

2 rametti di rosmarino;

Farina q.b.

Sale e pepe q.b.

Burro q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Prendete le fette di carne e sciacquatele sotto l’acqua corrente, quindi disponetele su un tagliere e asciugatele accuratamente con della carta da cucina. Salatele e pepatele. A questo punto preparate la farcitura tagliando le fette di prosciutto cotto a metà nel senso della lunghezza, e tagliando la fontina a bastoncini.

Farcite ogni fetta di carne con mezza fetta di prosciutto cotto e qualche bastoncino di fontina, quindi arrotolate la fetta di carne a mò di involtino e fermatela con un paio di stuzzicadenti in modo che la farcitura non fuoriesca.

Proseguite in questo modo con il resto delle fette e mettetele da parte. Ora disponete della farina in un piatto e infarinate leggermente tutti gli involtini e poneteli in un vassoio in attesa della cottura. In una padella fate sciogliere una noce di burro insieme a poco olio extravergine d’oliva e a due rametti di rosmarino.

Quando il burro sarà ben sciolto, ponetevi tutti gli involtini e fateli rosolare su tutti i lati. Quando hanno preso colore sfumateli con del vino bianco e lasciatelo evaporare. Una volta che il vino sarà completamente evaporato, spegnete il fuoco e servite gli involtini alla valdostana con un contorno di insalata verde.

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.