Salsiccia e fagioli

La salsiccia e fagioli è un piatto che ha origini molto antiche e povere, si dice che venne ideato da dei contadini nella zona della Tuscia, denominazione attribuita all’Etruria dopo la fine del dominio etrusco.

Il nome indicava in origine un territorio assai vasto che comprendeva tutta l’Etruria storica, la Toscana, l’Umbria occidentale e l’Alto Lazio, la “Tuscia romana”, corrispondente al Lazio settentrionale con l’antica provincia pontificia del Patrimonio di San Pietro, fino al Lago di Bracciano, di conseguenza un secondo tipico della cucina laziale.

La ricetta che vedete in foto è stata realizzata dal mio bellissimo fidanzato che è uno chef 🙂 Ecco la ricetta:

Salsicce e fagioli


Ingredienti

12 salsicce fresche;

400 g. fagioli borlotti;

400 g. pomodori da sugo;

50 g. pancetta tesa;

3 spicchi d’aglio;

1 rametto di rosmarino;

2 foglie di alloro secco;

4 foglie di salvia fresca;

7/8 foglioline di maggiorana;

200 ml. olio extravergine d’oliva;

Q.B. sale;

Q.B. pepe.

Preparazione

Mettete a bagno i fagioli borlotti e lasciateli riposare per una notte intera. Al momento di iniziare la preparazione scolateli e sciacquateli per bene, fatto ciò versateli in una pentola di acqua salata e profumata con le foglie di alloro, portate a ebollizione e lasciateli cuocere per circa 45 minuti.

Immergete i pomodori in acqua calda e sbollentateli per qualche minuto, spellateli, privateli dei semi e dell’acqua di vegetazione, tagliate la polpa a cubetti in modo da velocizzare la cottura più tardi.

Tritate insieme la pancetta, le foglie di salvia, il rametto di rosmarino,le foglioline di Maggiorana e gli spicchi di aglio.

Rosolate il trito aromatico che avete preparato in una capiente casseruola con l’olio extravergine di oliva. All’imbionditura dell’aglio, versate nella casseruola anche i pomodori tagliati a cubetti, e fate cuocere la salsa per circa 20 minuti.

Aggiungete alla salsa le salsicce e i fagioli ben sgocciolati,coprite la casseruola e proseguite la cottura per circa 10 minuti, a fuoco molto basso. Salate e pepate. A cottura ultimata, servite le salsicce con i fagioli su un piatto di portata che avrete riscaldato per qualche minuto in forno.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.