Tagliolini con ragù di pollo

I tagliolini con ragù di pollo sono un buonissimo primo piatto semplice e leggero e soprattutto a base di basta fatta in casa proprio con le mie manine e con l’aiuto della cara vecchia Nonna Papera! Ho abbinato questi tagliolini fatti in casa con un ragù di pollo in bianco, anche questo molto semplice da fare.

Vi servirà del semplice macinato di pollo, carota, sedano e cipolla et voilà… in brevissimo tempo avete preparato il sughetto per i vostri tagliolini. Un primo piatto molto gustoso che viene completato con una spolverata di parmigiano.

Tagliolini con ragù di pollo


Per i tagliolini

300 g. di farina;

3 uova;

1 pizzico di sale.

Per il ragù di pollo

500 g. di macinato di pollo;

50 g. di parmigiano grattugiato;

1/2 bicchiere di vino bianco;

2 bicchieri di acqua;

1 carota;

1 costa di sedano;

1 cipolla;

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Iniziamo col preparare la pasta. Su una spianatoia versare la farina e rompere le uova. Aggiungere un pizzico di sale e impastare il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Fate riposare la pasta per una mezz’oretta. Dopodichè armatevi di nonna papera, tirate le sfoglie, che devono essere sottili ma non troppo.

Una volta ottenute le sfoglie, realizzate i vostri tagliolini attaccando alla nonna papera il pezzo con cui ottenere il formato. Passate la sfoglia nella parte in cui la macchina richiama il disegno degli spaghetti e non dalla parte delle tagliatelle.

Avrete così ottenuto i vostri tagliolini che lascerete sulla spianatoia ad asciugare fino a che non avrete preparato il ragù.

Tritate la carota, il sedano e la cipolla e in una padella versare l’olio extravergine d’oliva. Aggiungere il soffritto e lasciar andare per un paio di minuti.

Aggiungete a questo punto il macinato di pollo e quando avrà preso colore sfumare con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete l’acqua e abbassate la fiamma.

Proseguite la cottura fino a quando l’acqua si sarà assorbita. Cuocete i tagliolini in acqua abbondante salata e una volta cotti aggiungeteli nella padella con il sugo.

Mescolare molto bene e spolverare di parmigiano grattugiato. Servire.


 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.