Tartufini agli amaretti e cioccolato

I tartufini agli amaretti e cioccolato sono dei dolcetti golosissimi e semplicissimi da fare. Li preparate in 10 minuti di orologio e sono anche senza cottura. I tartufini agli amaretti e cioccolato sono così buoni e veloci che non dovrete stare sempre con le mani in pasta a prepararne altri per soddisfare la voglia del momento.
In particolare d’estate, quando sembra che il cioccolato non sia il gusto più gettonato. Beh, non è così! Lasciatevelo dire da una che il cioccolato lo adora in ogni forma e anche con 40°C all’ombra. L’impasto di questi tartufini è fatto solo di tre semplici ingredienti e non contiene burro.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

tartufini agli amaretti e cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer circa 20 tartufini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gCioccolato al latte
  • 300 gAmaretti
  • 250 gMascarpone
  • 2 cucchiaiZucchero a velo

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Piatto da portata

Preparazione

  1. Tritate gli amaretti servendovi di un mixer e raccogliete la polvere in una ciotola. Unite il mascarpone ammorbidito e lo zucchero a velo.

  2. Mescolate bene gli ingredienti con un cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare il tutto in frigorifero per circa 1 ora.

  3. Trascorso questo tempo, riprendete il composto dal frigorifero e formate i tartufini. Io mi sono attenuta a un peso di cìrca 20 grammi l’uno. A mano a mano che li preparate disponeteli su un piatto da portata.

  4. Quando avrete terminato il composto, spezzettate il cioccolato al latte e fatelo sciogliere a bagnomaria o per pochi secondi al microonde. Tuffate i tartufini nel cioccolato fuso e tiepido e rigirateli in modo da coprirli tutti.

  5. Toglieteli delicatamente con una forchetta e lasciateli scolare bene, quindi disponeteli su un vassoio ricoperto di carta forno. Proseguite in questo modo fino a esaurimento dei dolcetti. Lasciate asciugare il cioccolato a temperatura ambiente per un paio d’ore.

  6. Trascorso questo tempo, servite i tartufini agli amaretti e cioccolato in tavola.

I consigli di Franci

·         I tartufini agli amaretti e cioccolato si conservano in frigorifero fino a 3 giorni al massimo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Se non amate gli amaretti, potrete prepararli con altri biscotti.

·         Se non amate il cioccolato al latte, potrete ricoprirli con del cioccolato fondente.

·         Non perdetevi la ricetta delle PALLINE DI RICOTTA CACAO E COCCO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.