Pasta alla norma al forno

La pasta alla norma al forno è un primo piatto goloso che ho preparato come variante della già buonissima pasta alla norma. Sfidando il caldo mi son detta: “Perchè non provare a preparare la stessa ricetta ma al forno?” Beh devo proprio dire “Missione compiuta!”. Ho preparato questo piatto in occasione di un pranzo con i nonni e ha avuto veramente un immenso successo.

Prepararla è davvero semplicissimo, se sapete come preparare una buona pasta alla norma è fatta. Io ho utilizzato delle mezze maniche rigate condite con il classico sugo di pomodoro e con l’aggiunta di melanzane fritte, ricotta salata e basilico. Dopodichè ho messo tutto in forno a gratinare et voilà, ecco sfornata un’altra delle mie bontà.

Pasta alla norma al forno verticale

Pasta alla norma al forno

Ingredienti

400 g. di mezze maniche rigate;

2 melanzane medie;

500 g. di pomodori pelati;

200 g. di ricotta salata;

1 spicchio d’aglio;

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Basilico q.b.

Preparazione

Lavate e spuntate le melanzane e tagliatele a cubetti. In una padella fate riscaldare l’olio per friggere e buttatevi dentro le melanzane. Fatele friggere e quando saranno dorate, toglierle e lasciarle asciugare su carta assorbente.

Intanto preparate il sugo di pomodoro mettendo uno spicchio d’aglio a dorare insieme all’olio in un tegame. Aggiungete i pomodori pelati. Fateli cuocere a fuoco dolce, finchè non si spappoleranno.

Dopodichè passateli al setaccio e rimetteteli sul fuoco per farli addensare. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e grattugiate la ricotta grossolanamente.

Versate le melanzane fritte nel sugo e mescolare bene. Scolate la pasta e unitela al condimento. Mescolate bene e disponetela in una pirofila da forno. Grattugiata dell’altra ricotta salata in modo che nel forno si formi una golosa crosticina e infornate il tutto in funzione grill per circa 10 minuti.

Servite la pasta alla norma al forno e buon appetito.

Pasta alla norma al forno orizzontale

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.