Ciambellone al latte di mandorla

Il ciambellone al latte di mandorla è un dolce soffice e golosissimo perfetto sia per la colazione, sia per la merenda. Ciò che lo rende ancora più goloso rispetto alle altre ciambelle è la crosta in superficie composta da zucchero a granella e mandorle a lamelle.
Potete ben immaginare la fine di questo ciambellone a casa mia. È sparito in men che non si dica per quanto è buono e goloso. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

ciambellone al latte di mandorla
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • PorzioniPer 8-10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la ciambella

  • 400 gFarina 00
  • 200 gZucchero
  • 180 gBurro
  • 4Uova
  • 1 bicchiereLatte di mandorle
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Per la crosta

  • 50 gMandorle a lamelle
  • 50 gZucchero a granella

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Sbattitore elettrico
  • 1 Tortiera per ciambella da 24 cm
  • 1 Piatto da portata

Preparazione

  1. Sciogliete il burro a fiamma molto bassa e lasciatelo intiepidire, quindi in una ciotola versate lo zucchero e le uova e iniziate a montare i due ingredienti. Unite il burro fuso e freddo, il latte di mandorla e il sale.

  2. Mescolate bene il tutto con le fruste elettriche fino a quando non avrete ottenuto un composto ben amalgamato. A questo punto unite la farina e il lievito ben setacciati e continuate a mescolare il tutto con le fruste elettriche.

  3. Preriscaldate il forno statico a 180°C e nel frattempo imburrate e infarinate uno stampo per ciambella del diametro di 24 centimetri. Versate il composto all’interno e livellatelo bene con il dorso di un cucchiaio.

  4. Cospargete la superficie del ciambellone con mandorle a lamelle e zucchero a granella, quindi infornate il dolce e cuocetelo per 50 minuti. Trascorso questo tempo, verificate la cottura con uno stecchino e, se è ben cotto, sfornatelo.

  5. Lasciatelo raffreddare prima nello stampo e, successivamente, su una gratella. Servite il ciambellone al latte di mandorla in tavola a colazione e/o merenda.

I consigli di Franci


·         Il ciambellone al latte di mandorla si conserva in dispensa sotto una campana di vetro fino a una settimana.
·         Si sconsiglia la congelazione.
·         Se non volete utilizzare il burro, potrete utilizzare l’olio di semi di girasole o l’olio extravergine d’oliva delicato.
·         Non perdetevi la ricetta della CIAMBELLA BERTOLINI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.