Polpette di baccalà al forno

Le polpette di baccalà al forno sono un secondo piatto gustoso, leggero e facilissimo da preparare. Sono aromatizzate con del prezzemolo e preparate come le classiche polpette di carne.
A casa mia il baccalà viene consumato spessissimo ed è per questo che cerco sempre nuove idee per prepararlo. Dopo aver preparato il baccalà alla vicentina, stavolta ho scelto di preparare queste gustosissime polpette.
Posso assicurarvi che sono andate letteralmente a ruba per quanto sono buone. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

polpette di baccalà al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 25 polpette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgBaccalà
  • 200 gMollica di pane
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 2Uova
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Farina 00
  • q.b.Pangrattato

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 4 Ciotole
  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Mestolo forato
  • 1 Piatto da portata
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Leccarda da forno misura standard
  • Carta forno

Preparazione

  1. Dissalate il baccalà sciacquandolo bene sotto l’acqua corrente e mettendolo a bagno in acqua fredda per almeno due giorni. Ricordate di cambiare l’acqua almeno due volte al giorno in questo lasso di tempo.

  2. Trascorsi i due giorni previsti, asciugate bene il baccalà e tagliatelo a pezzetti privandolo delle lische. Per eseguire quest’operazione aiutatevi con una pinzetta. Versate il pesce in un mixer insieme alla mollica di pane, al prezzemolo, a un uovo e al parmigiano, al sale e al pepe.

  3. Non appena l’impasto l’impasto sarà pronto, versatelo in una ciotola e mescolatelo bene con le mani in modo da amalgamarlo meglio fino a formare un panetto compatto. Formate le polpette con l’impasto ottenuto, attenendovi a un peso di circa 50 grammi per polpetta.

  4. Man mano che le formate, disponetele su un vassoio. A questo punto sistemate in tre ciotole differenti, la farina, l’uovo e il pangrattato. Passate le polpette ottenute nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pangrattato e disponetele man mano su una leccarda ricoperta di carta forno.

  5. Una volta che avrete terminato quest’operazione, conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti. Ricordate di rigirarle a metà cottura.

  6. Trascorso il tempo di cottura, sfornatele e lasciatele intiepidire. Servite le polpette di baccalà al forno in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

·         Le polpette di baccalà al forno si servono in tavola ben calde.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Possono essere anche fritte in olio ben caldo e profondo.

·         Non perdetevi la ricetta del BACCALÀ FRITTO IN PASTELLA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.