Polpette di ricotta con funghi

Le polpette di ricotta con funghi sono un secondo piatto gustoso e semplice da preparare. Sono perfette da servire sia come secondo piatto della domenica, sia per una cena gustosa in famiglia. Grazie ai funghi, queste polpette di ricotta possono considerarsi un piatto completo, poiché abbiamo anche il contorno da servire in tavola.
La salsina cremosa che ne deriverà dalla cottura vi conquisterà letteralmente. Le polpette di ricotta ai funghi piaceranno tantissimo anche ai bambini. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

polpette di ricotta con funghi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gricotta di pecora
  • 250 gfunghi (champignon)
  • 1uovo
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 70 gpangrattato
  • Mezzo bicchierelatte
  • 1 spicchioaglio
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.farina 00

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Tegame
  • 1 Piatto
  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere

Preparazione

  1. Versate la ricotta in una ciotola, quindi unite l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo e il sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti, quindi unite il pangrattato e continuate a impastare il tutto.

  2. In un piatto a parte disponete la farina, quindi formate le polpette mantenendovi su un peso di circa 50 grammi l’una e passatele man mano nella farina. Dopo aver eseguito quest’operazione, disponetele su un piatto.

  3. Pulite i funghi con un panno umido, eliminando i residui terrosi e affettateli sottilmente con un coltello. In un tegame versate l’olio extravergine d’oliva e unite uno spicchio d’aglio schiacciato. Lasciatelo soffriggere per qualche minuto, quindi unite i funghi champignon affettati, un pizzico di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 5 minuti.

  4. Trascorso questo tempo, unite le polpette di ricotta e lasciate cuocere il tutto per altri 10 minuti. Rigirate le polpette roteando la padella e non toccatele mai con forchette o cucchiai, poiché rischierete di disfarle.

  5. A metà cottura unite il latte e proseguite la cottura fino a che non si sarà formata una golosa salsina. Spegnete il fuoco, cospargete di prezzemolo tritato e servite le polpette di ricotta con funghi in tavola.

I consigli di Franci

·         Le polpette di ricotta con funghi si conservano in frigorifero, ben chiusi in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Possono essere arricchite con cubetti di pancetta.

·         Non perdetevi la ricetta delle POLPETTE DI RICOTTA E SPINACI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.