Riso freddo con tonno pesto e pomodorini

Il riso freddo con tonno pesto e pomodorini, un primo piatto sfizioso e goloso al punto giusto, ideale da preparare in anticipo e, perchè no, anche da portare in spiaggia!

Il caldo si questi giorni ci sta letteralmente stremando e le poche volte che mi metto davanti ai fornelli è solo e soltanto per preparare piatti freddi. Questo riso freddo al pesto tonno e pomodori costituisce un piatto abbastanza completo, in quanto al suo interno contiene tutti i macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi), necessari a fare un pasto completo, sano e gustoso.

Vi dirò che quando l’ho preparato è andato letteralmente a ruba e per fortuna ne avevo preparato un bel po’ in più per i giorni a seguire! Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

riso freddo con tonno pesto e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

400 g riso Arborio
200 g tonno sott’olio
200 g pomodorini
100 g pesto alla Genovese
q.b. sale
q.b. basilico

Strumenti

Preparazione

Per preparare il riso freddo con tonno pesto e pomodorini iniziate a riempire una pentola capiente di acqua e portatela a bollore. Non appena la stessa avrà raggiunto il punto di ebollizione, salatela e versatevi il riso all’interno.

Fatelo cuocere per circa 15 minuti o comunque per il tempo indicato sulla confezione (dipende molto dal riso che avrete a disposizione!).

Mentre il riso cuocerà, prendete i pomodorini, lavateli sotto l’acqua corrente e asciugateli molto bene con un canovaccio da cucina ben pulito. Tagliateli a metà o in quarti e metteteli da parte. Preparate il pesto alla genovese come da ricetta tradizionale e mettetelo da parte.

Sgocciolate bene il tonno e sbriciolatelo. Nel frattempo il riso sarà cotto e lo potrete scolare, quindi versatelo in un’insalatiera capiente. Lasciatelo intiepidire, quindi unite nell’ordine il tonno sbriciolato e i pomodorini tagliati precedentemente. Date una bella mescolata al tutto, quindi unite il pesto e continuate a mescolare molto bene.

Aggiungete delle foglioline di basilico spezzettate con le mani per profumare il tutto e riponete l’insalatiera in frigorifero per almeno un paio d’ore. Servite il riso freddo con tonno pesto e pomdorini in tavola e buon appetito!

I consigli di Franci

Il riso freddo con tonno pesto e pomodorini si serve in tavola ben freddo.

È adatto da portare in spiaggia avendo cura di riporlo bene in contenitori ermetici.

Si sconsiglia la congelazione.

Si mantiene ben in frigo per al massimo 2 giorni.

Non perdetevi la ricetta dell’INSALATA DI FARRO CON CAROTE ZUCCHINE E STRACCHINO.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.