Riso freddo con zucchine e pancetta

Il riso freddo con zucchine e pancetta è un piatto davvero gustoso e semplicissimo da preparare. Con l’arrivo del caldo, anzichè fare la solita insalata di riso mi son detta: “Perchè non provare a fare una sorta di risotto alla milanese ma freddo?”. Ed è così che è nato questo piatto!

Dal momento che in frigo mi ritrovavo con delle zucchine da consumare e della pancetta a cubetti ho deciso di aggiungere il tutto al riso e il risultato è stato a dir poco stepitoso. Credetemi è andato a ruba!

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

300 g riso
3 zucchine
100 g pancetta (a cubetti)
1 bustina zafferano
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
q.b. sale

Preparazione

Lavate e spuntate le zucchine, dopodiché tagliatele a cubetti e mettetele da parte. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e fatevi rosolare uno spicchio d’aglio.

Quando l’aglio sarà ben imbiondito, eliminatelo e aggiungete le zucchine a cubetti. Lasciatele insaporire per qualche minuto e successivamente unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto.

A questo punto unite dell’acqua in modo da portare il riso a cottura. Aggiungete un pizzico di sale, ma andateci cauti perché in seguito dovrete unire la pancetta a cubetti rosolata che è già parecchio sapida.

Aggiungete una bustina di zafferano e mescolate bene per farlo sciogliere. Nel frattempo rosolate la pancetta in una padella a parte con pochissimo olio.

Spegnete il fuoco e riportate l’attenzione al tegame con il riso, le zucchine e lo zafferano. Noterete che l’acqua si sarà asciugata e il riso sarà cotto, quindi è arrivato il momento di unire la pancetta rosolata.

Mescolate benissimo in modo da distribuirla dappertutto. Spegnete il fuoco e riponete il riso ottenuto in una ciotola, lasciate freddare perfettamente a temperatura ambiente, dopodiché coprite con un foglio di carta d’alluminio e trasferite la ciotola in frigorifero per far freddare meglio il tutto.

Vi occorreranno circa 3 ore, ma potrete prepararlo tranquillamente il giorno prima. Trascorso il tempo di riposo, riprendete la ciotola dal frigo e servite il vostro riso freddo con zucchine e pancetta in tavola.

I consigli di Franci

Il riso freddo con zucchine e pancetta si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

Si sconsiglia la congelazione.

Può essere arricchito con altri ingredienti che siano di vostro gradimento.

Non perdetevi la ricetta del RISO FREDDO CON TONNO PESTO E POMODORINI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.