Spaghetti integrali con cavolo romano e pomodori

Gli spaghetti integrali con cavolo romano e pomodori costituiscono un primo piatto facile, leggero e gustosissimo. Prepararli è davvero semplicissimo e posso assicurarvi che li amerete col loro gusto semplice ed essenziale.
Questi spaghetti integrali sono sani, gustosi e possono essere anche arricchiti con qualsiasi altro ingrediente sia di vostro gradimento. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

spaghetti integrali con cavolo romano e pomodori
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gspaghetti integrali
  • 200 gcavolo (romano)
  • 200 gpomodori
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • 1 Casseruola
  • 1 Schiumarola
  • 1 Padella

Preparazione

  1. Prendete il cavolo romano e dividetelo in cime, quindi ponete l’acqua a bollire in una casseruola e, non appena bollirà, lessatelo per circa 10 minuti.

  2. Prelevatelo con una schiumarola e mettetelo da parte in una ciotola. Nell’acqua dove avrete lessato il cavolo cuocete gli spaghetti integrali. Tagliate i pomodori a cubetti e metteteli da parte.

  3. Nel frattempo prendete una padella e versate l’olio extravergine d’oliva, quindi versate il cavolo romano e i pomodori. Lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti, ricordando di regolare di sale e pepe. Mescolate con un cucchiaio di legno, spegnete il fuoco e mettete il condimento da parte.

  4. Quando gli spaghetti integrali saranno cotti, scolateli e tuffateli nella padella con il condimento. Fate saltare la pasta per qualche minuto, unendo acqua di cottura se necessario.

  5. Spegnete il fuoco e servite gli spaghetti integrali con cavolo romano e pomodori in tavola.

I consigli di Franci

·         Gli spaghetti integrali con cavolo romano e pomodori si conservano per un giorno al massimo, in frigorifero ben chiusi in un contenitore ermetico.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Se vi piace, potrete aggiungere del parmigiano grattugiato.

·         Non perdetevi la ricetta delle LINGUINE DI GRANO SARANCENO CON BROCCOLI E ZUCCA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.