Torta di mele al vapore

La torta di mele al vapore è un dolce goloso e ideale da mangiare sia a colazione sia a merenda. L’idea di preparare una torta con un simile metodo di cottura mi è venuta dopo aver visto la bravissima Natalia Cattelani nel programma “La prova del cuoco”, dove ha ben spiegato che si era cimentata nella preparazione di un ciambellone al cioccolato per i suoi figli e che lo aveva cotto al vapore.
Potete immaginare che per me sentire una cosa simile era a dir poco puro scetticismo, così mi sono data da fare e ho deciso di provare anch’io, non seguendo la stessa ricetta ma provando con una delle mie. Ho scelto di preparare una torta di mele partendo dalla ciambella Bertolini come impasto di base cui, ovviamente, ho aggiunto le mele.
Ebbene sì, ho fatto tutto di testa mia e ho anche pregato tanto affinché venisse bene o avrei dovuto buttare tutto. Ho seguito i tempi di cottura indicati da Natalia nella sua ricetta, et voilà con mia grande sorpresa ecco la torta di mele al vapore cotta e, in seguito, anche divorata per quanto era buona.
Curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Seguitemi!

torta di mele al vapore
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo di 22 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 175 gBurro
  • 300 gZucchero
  • 4Uova
  • 3Mele
  • 1 bicchiereLatte
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Succo di limone

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Pentola
  • 1 Coltello
  • 2 Ciotole
  • 1 Setaccio
  • 1 Tortiera da 24 cm
  • 1 Pentola capiente per inserire lo stampo all’interno

Preparazione

  1. Sciogliete il burro in un pentolino e fatelo freddare. Nel frattempo sbucciate due mele e tagliatele a cubetti, quindi ponetele in una ciotola e bagnatele con succo di limone per non farle ossidare. Sbucciate la terza mela e affettatela sottilmente perché vi servirà per la decorazione finale della torta. Ponete anch’essa in una ciotola e irroratela con succo di limone.

  2. Non appena sarà freddo, versatelo in una ciotola insieme allo zucchero, quindi iniziate a montare il tutto e unite le uova una alla volta, il latte e il sale. Quando il composto sarà ben amalgamato, unite la farina e il lievito ben setacciati. Continuate a montare il composto fino a che non avrete ben incorporato le polveri. A questo punto unite le mele a cubetti e mescolate bene con una spatola in modo da distribuirle uniformemente nell’impasto.

  3. Prendete una tortiera del diametro di 24 centimetri, imburratela e infarinatela. Versate all’interno il composto e livellate bene la superficie, quindi decorate la torta con le fettine di mele messe da parte in precedenza disposte a raggiera. Inserite lo stampo in una pentola capiente con due dita di acqua.

  4. Coprite con un coperchio rivestito da un canovaccio in modo che possa raccogliere la condensa di acqua che si formerà in cottura e cuocete la torta a fuoco medio per 40 minuti. Trascorso questo tempo, verificatene la cottura con uno stecchino e, se la torta è cotta, spegnete il fuoco e togliete lo stampo dalla pentola in modo da farlo raffreddare.

  5. Una volta che lo stampo si sarà freddato, sformate il dolce e lasciatelo raffreddare ulteriormente su una gratella. La torta di mele al vapore è pronta per essere servita a colazione e/o merenda.

I consigli di Franci

·         La torta di mele al vapore si conserva per una settimana circa in dispensa.

·         Può essere porzionata e congelata solo se avete utilizzato ingredienti freschi.

·         Per una versione leggera e delicata, utilizzate l’olio di semi. Calcolate circa il 30% in meno rispetto alla quantità di burro prevista!

·         Con la cottura al vapore è importante utilizzare degli stampi che non siano a cerniera. Questo per evitare che l’acqua presente nella pentola venga a contatto col dolce, bagnandolo irrimediabilmente.

·         Non perdetevi la ricetta della TORTA DI MELE SOFFICE.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.