Polpettone di patate e fagiolini alla ligure

Il polpettone di patate e fagiolini alla ligure è un secondo piatto gustoso e semplice da preparare, tipico della regione Liguria. Voi che spesso mi seguite, ricorderete sicuramente l’articolo in cui vi ho parlato delle trofie con patate fagiolini e pesto, un primo piatto gustosissimo.

Chiamato impropriamente polpettone, in realtà è un semplice sformato di patate arricchito con fagiolini, formaggio grattugiato e uova. Ciò che conquista di questo piatto è la sua crosta in superficie e il suo cuore morbido all’interno.

È perfetto da servire sia tiepido, sia freddo. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

polpettone di patate e fagiolini alla ligure
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 6-8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 kg Patate
  • 500 g Fagiolini
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 4 Uova
  • q.b. Maggiorana
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Burro

Per guarnire

  • 50 g Pangrattato
  • 50 g Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Lavate le patate sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra, quindi ponetele in una casseruola e lessatele per 40 minuti. Fate la prova con i rebbi di una forchetta e, quando le patate saranno morbide, scolatele e lasciatele intiepidire.

  2. A questo punto lavate e spuntate i fagiolini, quindi cuoceteli in un tegame per 30 minuti. Scolateli quando saranno teneri, ma fate attenzione perché non dovranno sfaldarsi. Una volta che le verdure saranno pronte, pelate le patate e schiacciatele raccogliendo la purea in una ciotola.

  3. polpettone di patate e fagiolini alla ligure

    Tagliate i fagiolini a pezzetti e uniteli alla ciotola con le patate, quindi unite anche il formaggio grattugiato, le uova e la maggiorana. Regolate di sale e pepe e impastate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

  4. Imburrate una teglia da forno rettangolare e cospargetela di pangrattato, quindi versate l’impasto nella teglia e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio. Con i rebbi di una forchetta praticate le classiche righe sulla superficie del polpettone.

  5. In una ciotola a parte mescolate il pangrattato con il formaggio grattugiato, quindi distribuite il composto sulla superficie del polpettone. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 50 minuti.

  6. polpettone di patate e fagiolini alla ligure

    Trascorso questo tempo, passate la teglia sotto il grill per un paio di minuti in modo che la superficie possa dorarsi bene. Sfornate e lasciate intiepidire, quindi servite il polpettone di patate e fagiolini alla ligure in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

  • Il polpettone di patate e fagiolini alla ligure si conserva per massimo un paio di giorni, ben chiuso in un contenitore ermetico posto in frigorifero.
  • Può essere congelato da cotto.
  • Io vi ho proposto la versione originale, ma se volete arricchirlo potrete farlo con la prescinsêua o con le zucchine al posto dei fagiolini, o ancora aggiungendo pancetta o altri tipi di salumi per renderlo più sfizioso.
  • Non perdetevi la ricetta della TORTA DI RISO GENOVESE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.