Corona di pane bolognese

La corona di pane bolognese è un lievitato a pasta dura molto buono, gustoso e semplice da preparare. Qualche anno fa sono stata a Bologna e ho potuto frequentare una lezione di panificazione nell’accademia A Scuola di Gusto con il maestro Thomas Giardini.

Dirvi che mi sono divertita molto oltre ad avere imparato tanto in poche ore, penso sia davvero scontato. La lezione mi è piaciuta così tanto che una volta a casa mi sono messa subito all’opera per replicare la ricetta che ci è stata data.

Ed eccomi qui con la corona di pane bolognese, un pane delizioso da servire in tavola e perfetto da gustare con qualsiasi ingrediente. Grazie alla sua forma, è perfetto anche come centro tavola natalizio. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

corona di pane bolognese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer una corona da 1 kg
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la biga

50 g farina 00 (o manitoba)
25 ml acqua
1 g malto
1 g lievito di birra fresco

Per l’impasto

500 g farina (W 240/W 260)
165 ml acqua
8 g sale
1 g malto
45 g strutto
25 ml olio extravergine d’oliva
75 g biga
20 g lievito di birra fresco

Strumenti

Preparazione

Per prima cosa preparate la biga, quindi versate la farina in una ciotola insieme all’acqua, al lievito e al malto. Impastate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere una pallina liscia e omogenea, quindi lasciatela riposare in luogo caldo per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo, riprendete la biga e nel frattempo versate la farina su una spianatoia. Fate la fontana al centro e unite la biga spezzettata, lo strutto, l’olio extravergine d’oliva, il sale, il lievito e il malto ben sciolti in acqua tiepida.

Impastate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Lasciatela lievitare in luogo caldo per 2 ore, quindi riprendetela e date alla pasta la forma di una corona intrecciata stendendo un filoncino non troppo sottile, ripiegandolo a metà e intrecciando i due cordoncini che si saranno formati senza tagliare la pasta.

Richiudete il pane a mo’ di corona e ponetelo sulla leccarda ricoperta di carta forno. Lasciate lievitare il pane per altri 40 minuti al caldo. Trascorso questo secondo tempo di lievitazione, preriscaldate il forno in funzione statica a 220°C.

Infornate il pane e cuocetelo per 40 minuti. Trascorso questo tempo sfornatelo e lasciatelo raffreddare su una griglia. Servite la corona di pane bolognese in tavola.

I consigli di Franci

La corona di pane bolognese si conserva per 2-3 giorni in dispensa.

Può essere congelata e scongelata all’occorrenza.

Se non amate lo strutto, per la preparazione potrete usare solo olio extravergine d’oliva.

Non perdetevi la ricetta del PANE INTEGRALE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.