Polpette di verdure al forno

Ricetta polpette di verdure per bambini – buone e facilissime. Le polpette di verdure al forno costituiscono un contorno leggero, gustoso e diverso dal solito. Sì, perché di solito si tende a pensare ai contorni come verdure cotte singolarmente, come per esempio gli asparagi sabbiosi in padella o le zucchine sabbiose.

Ecco perchè oggi voglio proporvi una ricetta super facile da preparare e che conquisterà anche i più piccini: le polpette vegetali al forno. Posso assicurarvi che se presentate in questo modo, le polpette al forno di verdure conquisteranno anche i vostri bambini. Sapete perchè? Perchè in queste polpette di verdure al forno per bambini, le stesse verdure sono ben nascoste.

Le polpette vegetariane al forno non sono fritte ed è anche per questo che sono molto più leggere. Adorerete le polpette con verdure al forno per la loro semplicità di preparazione e anche perchè all’interno del loro impasto non ci sono nè uova, nè formaggio grattugiato.

È proprio grazie all’assenza delle uova e del formaggio che le polpette di verdure miste al forno potrebbero essere servite persino come contorno vegano e/o vegetariano. Le polpette con le verdure, così come per tutte le ricette, possono essere preparate con tutte le verdure che siano di vostro gradimento. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

polpette di verdure al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 20 polpette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

4 patate
3 carote
1 zucchina
1 pizzico curry
1 pizzico noce moscata
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione

Lavate le patate sotto l’acqua corrente e ponetele con tutta la buccia in una pentola con dell’acqua. Lessatele per circa 1 ora, dopodiché lasciatele intiepidire, sbucciatele e schiacciatele servendovi di uno schiacciapatate.

Raccogliete la purea in una ciotola e lasciatela freddare completamente, quindi dedicatevi alla preparazione delle altre verdure. Pulite le carote e sciacquatele sotto l’acqua corrente, quindi asciugatele bene con della carta da cucina e tagliatele a cubetti.

Mettete tutto da parte e occupatevi della zucchina, quindi lavatela, asciugatela, spuntatela e tagliatela a cubetti possibilmente della stessa dimensione delle carote.

In una padella versate un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e, non appena sarà ben caldo, unitevi le verdure a cubetti e lasciatele cuocere a fuoco moderato unendo un pizzico di curry e un bicchiere di acqua.

Coprite la padella con un coperchio e ricordate di mescolare di tanto in tanto. Lasciate cuocere le verdure per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.

Quando anche le verdure a cubetti saranno ben fredde, unitele alla ciotola con le patate schiacciate e fredde. Unite un pizzico di noce moscata, il sale, il pepe e impastate tutto fino a ottenere un composto omogeneo e sodo.

Formate delle palline del peso di circa 60 grammi o anche più grandi se preferite, e disponetele man mano su una leccarda ricoperta di carta da forno.

Condite le polpette con un altro cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti. Rigiratele a metà cottura e ricordate che dovranno essere leggermente dorate in superficie.

Sfornatele e lasciatele intiepidire, quindi servite le polpette verdure al forno in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

Le polpette di verdure al forno si conservano fino a una settimana, ben chiuse in un contenitore ermetico posto in frigorifero.

Si sconsiglia la congelazione.

Possono essere arricchite con altri ingredienti di vostro gradimento.

Non perdetevi la ricetta delle POLPETTE DI CAVOLFIORE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.