Straccetti sale e origano

Gli straccetti sale e origano sono degli sfizi rustici da preparare in occasione di cene informali con amici o per arricchire i vostri buffet. Sono semplicissimi da preparare e vanno mangiati rigorosamente con le mani, ecco perché rientrano nella categoria finger food.

Sappiamo bene che i cibi fritti non sono certo dietetici, ma è anche vero che ogni tanto un piccolo strappo non fa male! Posso assicurarvi che gli straccetti sale e origano creano dipendenza, poiché uno tira l’altro.

Sono perfetti sia al naturale, sia abbinati a salumi e formaggi. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

straccetti sale e origano
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 30 straccetti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

500 g farina 00
500 g patate (lesse)
25 g lievito di birra fresco
15 ml olio extravergine d’oliva
10 g sale
5 g zucchero
1 l olio di semi di girasole (per friggere)
q.b. sale
q.b. origano

1.110,19 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 1.110,19 (Kcal)
  • Carboidrati 46,84 (g) di cui Zuccheri 1,82 (g)
  • Proteine 7,78 (g)
  • Grassi 101,96 (g) di cui saturi 10,57 (g)di cui insaturi 85,33 (g)
  • Fibre 3,16 (g)
  • Sodio 586,95 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Preparazione

Lavate le patate sotto l’acqua corrente, quindi ponetele in una pentola e lessatele per 40 minuti. Trascorso questo tempo, sbucciatele e schiacciatele quando sono ancora calde.

Unite la farina, il sale e lo zucchero e iniziare a impastare leggermente gli ingredienti. Quando il composto sarà tiepido, unite il lievito di birra sciolto in un bicchiere d’acqua e l’olio extravergine d’oliva.

Impastate bene il tutto fino a formare un panetto liscio e omogeneo che farete lievitare al caldo per 1 ora. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e nel frattempo mettete l’olio di semi a scaldare in un pentolino.

Non appena l’olio sarà arrivato a temperatura, ungetevi le mani e prelevate piccoli pezzetti d’impasto che tufferete nell’olio caldo. Fate molta attenzione a non schizzarvi con l’olio bollente. Se non volete rischiare, usate due cucchiaini da caffè.

Quando saranno ben dorati, toglieteli dall’olio con una schiumarola e poneteli su un vassoio coperto di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Proseguite in questo modo fino a esaurimento dell’impasto, quindi versate tutti gli straccetti in una ciotola, salateli e cospargeteli di origano. Servite gli straccetti sale e origano ben caldi in tavola e buon aperitivo!

I consigli di Franci

Gli straccetti sale e origano si conservano ben chiusi in un sacchetto di carta, in modo che possano mantenere la loro fragranza.

Si sconsiglia la congelazione.

Se non vi piace l’origano, potrete aromatizzare gli straccetti con timo o rosmarino.

Non perdetevi la ricetta dei CRISPEDDI.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *