Tagliatelle al bergamotto con funghi e salmone

Le tagliatelle al bergamotto con funghi e salmone costituiscono un piatto goloso e raffinato da preparare per un’occasione speciale, come per esempio una romantica cena a due o i cenoni delle festività natalizie.

Sono semplicemente deliziose, soprattutto se pensate che le tagliatelle usate non sono quelle classiche, ma sono profumate al bergamotto. Le tagliatelle al bergamotto con funghi e salmone possono essere arricchite anche con altri ingredienti, come per esempio i gamberetti, ma io ho preferito usare solo il salmone per non mescolare troppo i sapori.

Come formato di pasta ho scelto di usare queste particolari tagliatelle al bergamotto, ma se amate la pasta corta anche dei fusilli o la calamarata andranno bene.

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

tagliatelle al bergamotto con funghi e salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

200 g tagliatelle all’uovo
150 g salmone affumicato
200 g funghi
100 ml panna fresca liquida
Mezza cipolla
1 ciuffo prezzemolo
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Preparazione

Pulite i funghi spazzolandoli e passandovi un panno umido in modo da eliminare i residui di terra. Affettateli sottilmente e metteteli da parte. Ora riempite una pentola capiente con dell’acqua e portatela a bollore.

Non appena avrà raggiunto il punto di ebollizione, salatela e cuocetevi le tagliatelle al bergamotto all’interno. Nel frattempo scaldate l’olio extravergine d’oliva in una padella e unite la cipolla tritata finemente, quindi lasciatela rosolare per qualche minuto.

Non appena la cipolla avrà preso colore, unite i funghi affettati e il salmone tagliato a listarelle. Lasciate cuocere il tutto per circa 15 minuti a fuoco dolce, quindi scolate le tagliatelle e versatele nella padella con il condimento.

In ultimo unite la panna e il prezzemolo tritato, mescolate bene e spegnete il fuoco, impiattate e spolverizzate la superficie con del pepe nero. Servite le tagliatelle al bergamotto con funghi e salmone in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

Le tagliatelle al bergamotto con funghi e salmone si servono in tavola ben calde.

Si sconsiglia la congelazione.

Se non amate la panna da cucina, sostituitela con della ricotta fresca o del formaggio fresco spalmabile.

Non perdetevi la ricetta delle CHICCHE AL SALMONE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.