Chips di zucca fritte

Le chips di zucca fritte costituiscono un golosissimo antipasto da preparare nel periodo autunnale. Sono ottime sia fritte, sia al forno e sono proprio gustosissime. Dopo aver provato il risotto e un ottimo secondo piatto a base di pollo, dovevo per forza provare anche le chips, che normalmente preparo solo con le patate.

Beh devo davvero ricredermi, poiché anche le chips alla zucca sono davvero spettacolari. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

chips di zucca fritte
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

400 g zucca
q.b. sale
q.b. olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

Preparazione

Per prima cosa pulite la zucca privandola dei semi e dei filamenti interni, dopodiché lavatela sotto l’acqua corrente e asciugatela bene con un canovaccio ben pulito.

Dividete la zucca in pezzi, quindi affettatela con una mandolina in modo da ottenere delle fette molto sottili, proprio come si fa con le chips di patate.

In un pentolino fate scaldare l’olio di semi di girasole e, non appena sarà arrivato a temperatura, tuffatevi dentro le fettine di zucca sottili e fate dorare.

Quando saranno diventate ben croccanti, toglietele dall’olio servendovi di una schiumarola e ponetele su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Salate e servite in tavola le chips di zucca fritte.

I consigli di Franci

Le chips di zucca fritte si servono immediatamente in tavola.

Non si conservano a lungo, poiché perderebbero la loro croccantezza.

Possono essere cotte in forno alla temperatura di 200° per circa 10-15 minuti.

Non perdetevi la ricetta degli GNOCCHI DI ZUCCA SENZA UOVA.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.