Pizza di pollo con pomodoro e mozzarella

La pizza di pollo con pomodoro e mozzarella è un’idea facile, golosa e sfiziosa da preparare per cena, poiché unisce due preparazioni insieme: la croccantezza della cotoletta di pollo e la bontà della farcitura della pizza.

Sono sicura che mi chiederete com’è possibile che mi sia venuta in mente un’idea simile. Vi dico subito che è merito di un video straniero visto su IGTV. Era così golosa che ho dovuto mettermi per forza all’opera, anche se come al solito ho cambiato un po’ di cose nell’esecuzione della ricetta “italianizzandola”.

Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

pizza di pollo con pomodoro e mozzarella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 2 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per le pizze

500 g carne macinata di pollo
1 cucchiaio Parmigiano Reggiano DOP
1 tuorlo
30 g pangrattato
q.b. sale
q.b. pepe

Per la farcitura

100 ml passata di pomodoro
100 g mozzarella
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale
1 pizzico origano

Strumenti

Preparazione

Ponete la carne macinata di pollo in una ciotola e unite il sale, il pepe, il parmigiano grattugiato, il tuorlo e il pangrattato. Impastate bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Lasciatelo riposare per 30 minuti circa, in modo che gli ingredienti possano ben amalgamarsi fra loro.

Prendete una padella piccola e foderatela con della carta da forno. Versate metà impasto all’interno e schiacciate bene fino a ottenere la forma di una pizza. Fate la stessa cosa con la seconda metà d’impasto.

A questo punto versate l’olio di semi nella stessa padella che avete usato per dar forma alle vostre pizze e fatelo ben scaldare. Impanate delicatamente le vostre pizze col pangrattato e, non appena l’olio sarà arrivato a temperatura, tuffatevi la prima pizza con tutta la carta forno e friggetela fino a che non sarà dorata su entrambe i lati.

La carta forno a contatto con l’olio si staccherà e potrete rimuoverla tranquillamente. Quando la pizza sarà ben dorata, toglietela dall’olio e ponetela su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Friggete la seconda pizza, dopodiché riponetele entrambe in una teglia da forno e farcitele con qualche cucchiaiata di passata di pomodoro condita con sale, olio e origano e con della mozzarella.

Infornate in forno statico a 250° funzione grill per circa 5 minuti o comunque fino a che la mozzarella non sarà ben sciolta. Trascorso questo tempo, toglietele dal forno e lasciatele intiepidire. Servite la pizza di pollo con pomodoro e mozzarella in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

La pizza di pollo con pomodoro e mozzarella si conserva per 1-2 giorni al massimo in dispensa.

Può essere congelata se gli ingredienti usati sono tutti freschi.

La farcitura dipenderà molto dalla vostra fantasia.

La pizza di pollo può essere preparata direttamente in forno a cuocendo prima la base con solo il pomodoro in superficie a 250°C per 20 minuti e aggiungendo la mozzarella in ultimo, facendola sciogliere sotto il grill per 5 minuti.

Non perdetevi la raccolta delle 10 RICETTE FACILI COL POLLO.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.