Ciambella nido di Pasqua

La ciambella nido di Pasqua è un dolce facile e super scenografico, perfetto da servire proprio per la festività pasquale. Preparare la ciambella nido pasquale è semplicissimo, poiché non dovrete far altro che preparare una semplice ciambella al cacao e divertirvi a decorarla con nutella, mikado e ovetti confettati.

È già la seconda volta che preparo la ciambella nido di primavera per un pranzo in famiglia e posso dire che entrambe le volte ha riscosso enorme successo.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

ciambella nido di pasqua
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo di 22 centimetri di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPasquaPrimavera

Ingredienti

Per la ciambella

350 g farina 00
50 g cacao amaro in polvere
150 g zucchero
3 uova
120 ml olio di semi di girasole
220 ml latte
1 bustina lievito in polvere per dolci

Per la decorazione

q.b. Nutella®
360 g Mikado
q.b. ovetti (confettati)

Preparazione

Lavorate le uova insieme allo zucchero in una ciotola fino a ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. A questo punto unite l’olio di semi di girasole e il latte.

ciambella nido di pasqua

Dopo averli amalgamati correttamente, unite la farina, il lievito per dolci e il cacao amaro ben setacciati. Continuate ad amalgamare il tutto con le fruste elettriche fino a che non avrete ottenuto un composto liscio, denso e omogeneo.

ciambella nido di pasqua

Versate il composto ottenuto in uno stampo per ciambella del diametro di 22 centimetri e livellate bene. Cuocete il dolce in forno statico preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Trascorso questo tempo, sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare completamente.

ciambella nido di pasqua

Ora procedete alla decorazione. Spalmate la nutella su tutta la superficie e su tutti i bordi del dolce aiutandovi con una spatola. Successivamente spezzettate i mikado in 4 parti e attaccateli sulla superficie e sui bordi. Non appena avrete terminato, aggiungete gli ovetti confettati per completare la decorazione.

ciambella nido di pasqua

Servite la ciambella nido di Pasqua in tavola.

I consigli di Franci

La ciambella nido di Pasqua si conserva in dispensa fino a 4 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Se non amate molto il cacao amaro, potrete preparare una ciambella bianca e decorarla come da ricetta.

Non perdetevi la ricetta delle PITTAPIE PASQUALI CALABRESI.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *