Finocchi gratinati con besciamella

finocchi gratinati con besciamella costituiscono un contorno facilissimo e gustoso da preparare e servire in tavola. Da tempo volevo prepararli ma mi sono sempre trattenuta perché ero convinta che il finocchio da cotto non mi sarebbe piaciuto, ed invece così non è stato.

Con mia grande sorpresa i finocchi con besciamella mi sono piaciuti proprio tanto. Vuoi perchè li ho insaporiti con la pancetta, vuoi perchè anche la besciamella e il parmigiano grattugiato fanno egregiamente la loro parte, da oggi i finocchi al forno con besciamella non mancheranno più sulla mia tavola.

Curiosi di scoprire come ho preparato i finocchi alla besciamella? Seguitemi!

Leggi anche:

finocchi gratinati con besciamella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

8 finocchi
100 g pancetta dolce (a cubetti)
40 g burro
40 g Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
500 g besciamella

Strumenti

Preparazione

Prendete i finocchi e puliteli bene tagliando le cime superiori ed eliminando le foglie esterne che solitamente sono quelle più coriacee. Divideteli in 4 spicchi e sciacquateli sotto l’acqua corrente.

Riempite una pentola capiente di acqua e salatela. Non appena sarà arrivata a bollore tuffatevi i finocchi e sbollentateli per 10 minuti circa, quindi scolateli e metteteli da parte.

Versate la besciamella in una ciotola (CLICCA QUI per prepararla con la mia ricetta) e, se è troppo densa, stemperate con un goccio di latte tiepido.

Mettete da parte anche la besciamella e prendete una padella. Fatevi sciogliere il burro e, non appena sarà ben sciolto, unite la pancetta e fatela rosolare. Quando avrà preso colore unite i finocchi sbollentati e lasciateli insaporire per circa 5 minuti.

Spegnete il fuoco e prendete una pirofila da forno, quindi disponetevi i finocchi e la pancetta in unico strato. Coprite tutta la superficie con la besciamella e cospargetela con parmigiano grattugiato. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

Trascorso il tempo di cottura sfornate la pirofila con i finocchi e lasciate intiepidire il tutto per una decina di minuti. Servite i finocchi gratinati con besciamella in tavola e buon appetito!

I consigli di Franci

I finocchi gratinati con besciamella si servono in tavola ben caldi.

Si conservano ben chiusi in un contenitore ermetico per al massimo 2 giorni.

Se non vi piace la pancetta, potrete sostituirla con del prosciutto cotto o potrete ometterla.

Non volete utilizzare la besciamella? Preparate una fonduta con il formaggio che preferite e sostituitela tranquillamente.

Non perdetevi la ricetta dei FAGIOLINI CON BESCIAMELLA.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.