Meringhe di Babbo Natale

Le meringhe di Babbo Natale sono dei golosi dolcetti a base di albumi e zucchero, perfetti da preparare e servire nel periodo natalizio. I cappelli di meringa di Babbo Natale sono perfetti anche da regalare per le feste. Vi assicuro che grandi e piccini ne andranno matti.

Preparare le meringhe natalizie è semplice, ma dovreste prestare parecchia attenzione alla cottura, poiché la caratteristica delle meringhe non è solo quella di essere croccanti fuori e morbide dentro, ma è anche quella di mantenere il colore intatto.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

meringhe di babbo natale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • PorzioniPer 40 meringhe
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

Ingredienti

100 g albumi
100 g zucchero
100 g zucchero a velo
q.b. colorante alimentare rosso (in gel)
q.b. cocco grattugiato (rapè)

Strumenti

Preparazione

Versate gli albumi in una ciotola e con le fruste elettriche fateli schiumare per pochi secondi. Unite lo zucchero semolato a pioggia e continuate a montare fino a ottenere una consistenza densa.

A questo punto unite lo zucchero a velo setacciato in due volte e mescolate delicatamente con una spatola a mano dal basso verso l’alto. Il risultato che dovrete ottenere sarà una meringa lucida e solida.

Preriscaldate il forno a 100°C e nel frattempo dividete la meringa in due ciotole diverse. In una aggiungete il colorante rosso in gel e mescolate delicatamente fino a incorporarlo completamente. Ponete la meringa bianca in un sac a poche con bocchetta liscia.

Fate la stessa cosa con la meringa rossa, ma in questo caso munite il sac a poche di bocchetta stella. Prendete il sacco di meringa bianca e spremete degli anelli sulla leccarda ricoperta di carta da forno.

Cospargeteli con del cocco rapè, quindi prendete il sacco con la meringa rossa e spremetela sopra l’anello bianco praticando dei movimenti verso l’alto fino a formare il cappellino.

Riprendete il sacco con la meringa bianca e spremete un piccolo puntino di meringa sulla punta del cappellino. Proseguite in questo modo fino a esaurimento della meringa. Cuocete i cappelli a 100°C per i primi 20 minuti.

Trascorso questo tempo, abbassate la temperatura a 90°C e proseguite la cottura per 1 ora e 30 minuti. Qualora si formassero delle crepe in cottura, abbassate la temperatura a 80°C. Trascorso il tempo di cottura, lasciate raffreddare le meringhe per almeno 6 ore (meglio se per tutta la notte).

Le meringhe di Babbo Natale sono pronti per essere serviti in tavola.

I consigli di Franci

Le meringhe di Babbo Natale si conservano fino a 2 mesi, ben chiusi in una scatola di latta.

La ciotola in cui vengono montati gli albumi dev’essere pulita, come anche le fruste.

Gli albumi devono essere freschi e a temperatura ambiente.

Lo zucchero a velo si aggiunge sempre a mano, poiché montandolo si scioglierebbe.

Quando la meringa è pronta, può essere colorata.

La temperatura del forno dev’essere bassa e costante, poiché le meringhe devono solo asciugarsi senza cuocere.

Non perderti la ricetta dei MACARONS FRANCESI.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.