Spaghetti con tonno cipolla e ‘nduja

Gli spaghetti con tonno cipolla e nduja costituiscono un piatto gustoso, semplice e sfiziosissimo. Conoscere la ‘nduja vero? È il salume spalmabile più buono che esista al mondo ed è calabrese, esattamente tipico di Spilinga, un paesino in provincia di Vibo Valentia.

Sapete quanto io ami gli spaghetti, ed ecco che oggi ho preparato per voi dei golosissimi e sfiziosissimi spaghetti con tonno cipolla e ‘nduja. Per preparare questo primo delizioso ho scelto di utilizzare i buonissimi spaghetti al volo dell’Antico pastificio Rosetano Verrigni, la passata di pomodoro Ciro Flagella e l’olio extravergine d’oliva Infinito, tutti prodotti che mi sono portata dietro da Terni!

A questi ingredienti di ottima qualità, ne ho aggiunto altri tre altrettanto buoni che fanno parte della mia amata terra: il tonno sott’olio Callipo, la ‘nduja di Spilinga e le cipolle rosse di Tropea. Il risultato che è venuto fuori è stato un primo piatto velocissimo da preparare e così buono e sfizioso, che una volta provato non lo abbandonerete più!

Curiosi di scoprirne la preparazione? Seguitemi!

Leggi anche:

spaghetti con tonno cipolla e 'nduja
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

400 g spaghetti
200 g tonno sott’olio
100 g nduja
2 cipolle rosse di Tropea
200 ml passata di pomodoro
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Preparazione

Per preparare gli spaghetti con tonno cipolla e ‘nduja partiamo dalla preparazione del condimento. Prendete le cipolle rosse di Tropea, pulitele e affettatele sottilmente, quindi mettetele da parte.

In una padella versate un filo d’olio extravergine d’oliva e, non appena sarà ben caldo, unite la cipolla e fatela appassire dolcemente, aggiungendo un goccio di acqua per non farla bruciare.

Non appena la cipolla sarà appassita, unite la passata di pomodoro e lasciatela insaporire, quindi unite un po’ di acqua e regolate di sale. Mescolate bene e cuocete il sugo per circa 10 minuti.

Trascorso questo tempo, unite la ‘nduja e fatela sciogliere per bene. Una volta che anche la ‘nduja sarà ben sciolta, unite il tonno sbriciolato, mescolate in modo da farlo ben amalgamare e spegnete il fuoco.

Mettete il condimento e nel frattempo prendete una pentola capiente e riempitela di acqua. Portatela a bollore e cuocetevi gli spaghetti al volo Verrigni per 3-4 minuti, come indicato sulla confezione!

Scolate la pasta e versatela nella padella con il condimento. Fatela saltare per qualche minuto, aggiungendo poca acqua di cottura della pasta se il condimento tenderà ad asciugarsi troppo.

Gli spaghetti con tonno cipolla e ‘nduja sono pronti per essere serviti in tavola. Buon appetito!

I consigli di Franci

Gli spaghetti con tonno cipolla e ‘nduja si consumano appena fatti!

Per mangiare la ‘nduja dovete essere dei veri coraggiosi, perché la vera ‘nduja deve essere piccante!

Io ho messo in risalto dei prodotti che mi sono stati gentilmente donati, ma questa pasta può essere preparata con gli stessi ingredienti di varie marche, a parte la ‘nduja!

Non perdetevi la ricetta degli SPAGHETTI CON PESTO DI FIORI DI ZUCCA E GUANCIALE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.